Regione Lombardia, Comunità Montana, Provincia di Brescia, Comune di Odolo, Comune di Agnosine, Comune di Bione, Comune di Preseglie
G.S. Odolese Mtb Conca d'Oro
GUNN RITA MARATHON 20-04-2008

La seconda tappa del Brevetto Nobili 2008 organizzato dalla rivista Tecno Mtb. ha visto domenica 20 aprile, i Nostri atleti impegnati a Montebelluna in provincia di Treviso per la Gunn Rita Marathon.
Rispetto ai 17 Atleti del Gatto Giallo presenti alla 'prima', andata in scena a Verona, 13 gli iscritti, coincidenti con i partenti.
Per 10 dei 13 la trasferta Trevigiana è iniziata nella giornata di Sabato, con l'arrivo a Montebelluna nel tardo pomeriggio, il ritiro dei pacchi gara e la sistemazione presso l'Hotel Due Corone a pochi Km dalla partenza.
Dopo la sistemazione nelle camere singole per ogni atleta (come i professionisti), messe a disposizione dall'Hotel ed il deposito delle Bike con custodia a cura del responsabile dell'Hotel (Sig. Pulcinella), è iniziato un pellegrinaggio per le cittadine di Montebelluna, Volpago del Montello e confinanti alla ricerca di un ristorante.
Diversi no per tutto esaurito ed il ripiego su una pizzeria che ha comunque permesso di riempire lo stomaco degli affamati atleti, uno su tutti Big Luciano.
Sveglia alle 6 e 30 per colazione (a parte alcuni ritardatari), la vista del capitano scomparso per una cena con amici la sera, l'incontro con Manera, Martinelli e Solazzi partiti nelle prime ore del mattino dalle loro abitazioni per raggiungere la sede della gara ed i successivi minuziosi preparativi per la gara. 
Di seguito, come per la Lessinia Legend, più per scherno che per lotta agonistica, una sorta di classifica all'interno della Nostra Squadra.

1. Pialorsi Matteo: Nella sera che precede la gara scoppia il caso Matteo all'interno della squadra. Abbandona i compagni nel ritiro presso l'Hotel Due Corone verso le 20 e lo si rivede solo al mattino. Spiega poi si sia assentato per una cena da amici, ma alcune perplessità permangono visto che la domenica estrae dal cilindro un'altra splendida prestazione atletica lasciandosi alle spalle tutti i compagni. Voto 9

2. Solazzi Gianpietro: La prima gara del Brevetto Nobili 2008 per lui, vista l'impossibilità di esser presente alla Lessina Legend e da grande dimostrazione di forza, con una gara attenta e grintosa, giungendo non molto distante da Matteo e con intervista da parte di Paolo Malfer in partenza nella quale promuove la Conca d'Oro e la 24 Ore organizzate dal G.S. Odolese. Voto 9

3. Dolcini Paolo:
Dopo la brillante prestazione di Verona all'esordio, anche a Montebelluna si ripete con un'altre prova da incorniciare. Attacca sin dai primi minuti e chiude in crescendo molto vicino a Matteo e Gianpietro. Sicuramente nel corso della stagione darà grandi soddisfazioni alla Squadra. Voto 9

4. Mantelli Davide; Senza strafare in questo inizio stagione porta a termine un'altra bella prestazione, dosando le forze e con attenzione chiudendo non molto lontano dai primi tre compagni. Voto 7

5. Bodei Emanuele: Rispetto a Verona una gara in crescita. Le condizioni del tracciato si adattano alle sue caratteristiche. Gara nervosa con discese insidiose che mettono alla prova le sue doti di ex crossista. Dopo un'iniziale tira-molla con Manera-Martinelli-Bacchetti fa gara a se e chiude dignitosamente. Voto 6,5

6. Cadenelli Enrico: Da mesi sta preparando con molta accuratezza la stagione 2008, con un notevole investimento nella Bike e nel preparatore ed i risultati pian piano stanno arrivando. Inizia molto bene, nella parte centrale un piccolo calo che lo porta a rallentare nel finale, concludendo comunque un'ottima gara. Voto 7

7. Manera Mario: Alla vigilia della gara promette che avrebbe portato a termine la difficile prova Trevigiana. Inizia con un ritmo troppo elevato che ben presto lo porta a rallentare sia per le condizioni del fondo che per le minacce di crampi che da metà gara iniziano a farsi sentire. Stringe i denti e scortato dal compagno Bacchetti che non lo abbandona per tutti i 75 km conclude la sua gara beffando proprio Bacchetti in volata, quando quest'ultimo auspicava un arrivo affiancato. Voto 7

8. Bacchetti Manuel Nicola:
Rispetto alla deludente prestazione di Verona non cambia nulla, anzi il risultato finale è decisamente più pesante. Per tutta la gara affianca Manera aspettandolo e schernendolo, si accampa ai ristori e non supera mai i 160 battiti al minuto. Lo rivedremo con ogni probabilità in gara dopo il matrimonio del 31 maggio. Voto 6

9. Verducci Domenico: Il percorso non si addiceva alle sue caratteristiche. Fondo pesante con discese viscide che mettono a dura prova le sue insicurezze ed inoltre il ricordo della prestazione dello scorso anno che lo aveva visto concluderla con grande difficoltà. Nonostante le premesse corre con intelligenza e conclude un'ottima gara. Voto 7,5

10. Vallini Domenico: Seconda gara per il giovane atleta della squadra, approdato al G.S. Odolese quest'anno. Rispetto alla Lessinia Legend incontra molte più difficoltà che lo portano con il passare dei km ad arrancare e stringere i denti per concludere le sue fatiche, avrà comunque tempo e modo di rifarsi. Voto 7

11. Martinelli Enrico: Il solito approccio alla gara con il sorriso che mette di buon umore il gruppo. Sin dai primi km capisce che non sarà una gara adatta a lui vista la notevole presenza di fango soprattutto in discesa che lo costringe a diverse cadute con il rischio di complicazioni al ginocchio da poco operato. Con caparbietà conclude la sua onestissima gara. Voto 6,5

12. Bertelli Luca: Tutta la gara con l'ombra di Martinelli davanti che tra una caduta e l'altra lo illude di poterlo agganciare e superare. Con esperienza porta a termine la gara senza grosse difficoltà. Voto 6,5

13. Rizza Luciano: A detta di tutti una grande prestazione. I diversi kg di peso, la non più giovane età e l'attività lavorativa di certo non leggera non lo fermano. Conclude la sua onestissima prestazione non lontano da compagni che corrono in situazioni decisamente più favorevoli. Una doccia veloce e rientro a casa in solitario per il turno di notte. Grande Luciano. Voto 10

E due...
Con la prova di Montebelluna il calendario del Brevetto Nobili 2008 segna due tappe portate a termine dalla Nostra squadra.
Nel complesso una parentesi positiva, tutti e 13 gli atleti partenti hanno concluso la gara nonostante le difficili condizioni del percorso ed alcune prestazioni fanno ben sperare per la gara di casa ad Odolo e per il proseguio della stagione.
Bravi ragazzi.
Arrivederci ad Odolo l'11 maggio!

W la .... MOUNTAIN BIKE!

 

©Copyright 2018-2019 A.s.d. G.S. Odolese Mtb Conca d'Oro PI:01750470989 | contattaci | privacy - informativa cookie | progetto grafico Ideattiva - Cms Evolution